Formazione

Formazione docenti

3disegno

Nell'anno scolastico 2011-2012 è stata organizzata un'importante formazione specifica per i docenti dell'Istituto con riflessioni teoriche, incontri tematici e laboratori vari, in particolare:

– Conferenze con relatore il prof. Marco Dallari, docente di pedagogia generale e sociale della Università di Trento.

1. Cinema e teatro nella narrazione di sè (prof. Roberto Gris, docente incaricato di didattica e progettazione educativa, facoltà di Scienze della Formazione Università di Verona).

 

2. Disegno infantile ed esperienza visiva (dott.ssa Anna Cappelletti, dottore di ricerca collaboratrice del laboratorio della narratività e della comunicazione efficace della facoltà di Scienze cognitive di Rovereto, insegnante nelle scuole d’infanzia).

3. Gioco e creatività (prof. Aldo Muciaccia insegnante di scuola media superiore, Antonio Bolognesi, coordinatore della ludoteca comprensoriale della Vallagarina -Trento).lab gioco

4. Educazione alla democrazia partecipata nel tempo della interculturalità (Prof. Massimiliano Tarozzi, docente di Pedagogia interculturale dell’Università di Trento).

– Visione dello spettacolo – conferenza del progetto “Politoi, essere e diventare cittadini autentici” di Bruno Stori.

– Giornata seminariale a fine progetto

– Visita cultural-ricreativa a Rovereto (visita Ludoteca, Università,…)

 

Formazione Clever School

Questa formazione è stata realizzata nel corso dell'anno scolastico 2013/'14 con i formatori Andrea Allione e Mirko Bianchi

L’Istituto Scolastico da anni lavora sui temi della qualità della relazione, dell’accoglienza e della costruzione di rapporti sinergici come valori fondanti e condizioni essenziali dell’offerta formativa sul territorio.  Dato che il corpo insegnante si è modificato radicalmente negli ultimi anni, si è lavorato per:

– Riscoprire e valorizzare i valori fondanti e la storia di questo istituto come esperienza ri-motivante per il corpo docenti e per i suoi interlocutori.

– Applicare i suddetti valori nella pratica quotidiana di colleghi, docenti e punti di riferimento per le famiglie.

La formazione è partita con una serie di colloqui-interviste individuali e ha poi alternato momenti in comune con supervisioni a gruppi.

Top