Benvenuti!
Siete nel sito ufficiale dell'Istituto scolastico comunale di Agno

 

Piano di protezione dell’Istituto scolastico di Agno (versione del 9 settembre 2020)
documento pdf

 

Comunicazione riguardante il trasporto scolastico
lettera alle famiglie trasporti 20 21

 

 Lettera del direttore

Agli allievi, ai genitori, ai docenti, alle autorità scolastiche e comunali e a tutto il personale

Come sono solito dire nelle cerimonie di consegna dei diplomi di fine scuola dell’infanzia e di consegna delle licenze di 5a elementare, la vita è fatta di cambiamenti. Alcuni sono previsti, altri no, ma comunque ci sono dei momenti importanti che segnano il percorso di ogni persona. Oggi un importante cambiamento mi riguarda; dal 1° settembre lascerò il timone nelle mani di Ivan Bonfanti, finora vicedirettore. Resterò a disposizione qualche mese come collaboratore della Direzione, prima di lasciare definitivamente la professione per pensionamento.

Sono entrato nelle scuole di Agno a quattro anni come allievo della scuola dell’infanzia (allora “asilo comunale”) e rientrato dopo una pausa per gli studi, nel 1977, come maestro di scuola elementare. Nel 1988 sono diventato docente responsabile della direzione al 50%, per poi assumere la direzione didattica a tempo pieno nel 1993.

Mi ritengo fortunato per la possibilità avuta di lavorare, con mansioni diverse, nella scuola del mio Comune, svolgendo il lavoro che ho scelto con convinzione. Ogni anno di attività lavorativa ha contribuito a una mia crescita personale e professionale, con la possibilità di sperimentare e attuare progetti/visioni di scuola, alternando momenti fecondi ad altri più duri e difficili.

Penso con molto piacere ai primi anni da giovane docente, ai tanti cari allievi, che magari rivedo oggi genitori, uomini e donne impegnati nei diversi ambiti lavorativi e civili e il pensiero va con un po’ di nostalgia ai bei momenti in classe, alle loro gioie, alla loro curiosità di conoscere il mondo, alla loro vitalità rimasta nel tempo, per fortuna, sempre presente nei bambini!

Poi la Direzione, una sfida professionale significativa che mi ha posto in un percorso di lavoro impegnativo e di grande responsabilità, ma ricco di risultati concreti e di soddisfazioni, penso in particolare al progetto “Educazione sociale” che ha caratterizzato e qualificato l’Istituto per tanti anni.

Lascio il servizio, e una parte di me in questa scuola, con la consapevolezza di aver svolto il mio lavoro conscio dei miei limiti, ma con passione civile, impegno e rigore, cercando sempre di fare il meglio per la scuola e per i bambini.

Grazie a quei docenti che insieme a me, spontaneamente, per il bene dell’Istituto e mettendo i bambini al centro dei pensieri e delle azioni, hanno contribuito a mantenere alta l’offerta pedagogica e organizzativa della nostra scuola, sentendosi parte attiva dell’istituzione “Scuola”.

Ringrazio i genitori che hanno avuto fiducia nel nostro Istituto, riconoscendo l’impegno nell’accogliere, sostenere e formare i loro figli; un ringraziamento particolare per lo spirito di collaborazione va a chi ha dedicato parte del proprio tempo all’Agisca e alla Biblioteca.

La mia gratitudine va a tutti i validi collaboratori della Direzione, a Ivan, alla mia insostituibile segretaria Daniela, ai custodi Fabio e Davide, alla cuoca Sara e a tutto il personale, ma anche alle autorità, al segretario e ai servizi comunali, ai capi dicastero, ai colleghi direttori e agli ispettori scolastici che hanno creduto in me, mi hanno incoraggiato a non mollare, sostenendomi nei momenti avversi, che mi hanno supportato nel quotidiano e nell’emergenza, ma che hanno anche saputo sdrammatizzare e trovare assieme soluzioni ai problemi.

Ai tanti allievi che ho avuto il piacere di conoscere in tutti questi anni va il mio pensiero più affettuoso e saranno proprio loro ciò che più mi mancherà. I bambini mi hanno insegnato molto e fatto star bene nei momenti difficili, con la loro spontaneità, l’allegria, la vitalità e l’accoglienza con il “ciao direttore” con un sorriso all’entrata di scuola!

Infine voglio ringraziare la mia famiglia per la costante vicinanza, l’indispensabile sostegno e la pazienza avuta in questi anni!

W la Scuola e buon anno scolastico a tutti!

Agno, 31 agosto 2020                                                                                                                                                                                                                                     Fabio Grignola

 

 

 

Entrata allievi SE (31 agosto 2020)

Percorso Verde: entrata nord
1aA – 1aB -2aB – 3aA

Percorso giallo: entrata piazzale grigio
2aA – 3aB – 4aA – 4aB – 5aA – 5aB

Percorso rosso: entrata piazzale rosso (Chiesa)
Classe 3a-4a-5a Neggio e Vernate + ritrovo Agape

 

In "documenti" –> "circolari" trovate i fascicoli in PDF con le informazioni per il prossimo anno scolastico (Scuola dell'Infanzia SI – Scuola elementare SE).
Le informazioni specifiche al piano di protezione, con una sintesi delle misure di prevenzione Covid19, saranno pubblicate prossimamente in quanto mancano ancora alcune direttive.

 

 

Decisione del Consiglio di Stato per l'anno scolastico 2020-2021 (10 agosto 2020)

Il Consiglio di Stato, richiamato il Piano sull'apertura delle scuole al 31agosto 2020 elaborato dal Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport e i modelli di piani di protezione distribuiti a tutti gli istituti di formazione a inizio luglio 2020 e rilevato che i tre scenari possibili descritti in questo documento sono i seguenti:
 nello scenario 1 l'insegnamento è svolto in maniera ordinaria, in presenza e a classi complete. In questo scenario dovranno comunque essere attuate le indicazioni sanitarie definite dalle autorità̀ secondo i piani di protezione. Oltre a questo, l'esperienza accumulata nel corso dello scorso anno scolastico relativa all'utilizzo di dispositivi tecnologici e agli ambienti virtuali di insegnamento/ apprendimento dovrà essere valorizzata e, laddove possibile e utile, messa in pratica a complemento dell'insegnamento ordinario;

nello scenario 2 si prevede per gli allievi lo svolgimento di una parte delle attività in presenza e di una parte a distanza. In questo modello l'idea è che gran parte del lavoro degli allievi venga effettuato in presenza, con la possibilità per gli insegnanti di dare agli allievi delle attività da svolgere a casa autonomamente. Questo scenario è previsto se del caso in presenza di un aumento dei contagi;

 nello scenario 3 la scuola è completamente a distanza. Questo scenario è previsto solo in caso di importante espansione della pandemia e di un nuovo "lockdown", tenuto conto degli attuali parametri di monitoraggio dell'evoluzione epidemiologica e sanitaria a livello cantonale;

su proposta del Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport;

risolve:

1. Le scuole di ogni ordine e grado riapriranno il 31 agosto 2020 sulla base dello scenario 1.
2. II Consiglio di Stato rivaluterà costantemente la situazione e comunicherà se del caso il cambiamento di scenario o altre misure nel corso dell'anno scolastico, avendo cura di dare il tempo necessario agli istituti di formazione di organizzarsi in vista dei cambiamenti.

 

Lunedì 10 agosto
Sulla base della decisione comunicata questa mattina (inizio del nuovo anno scolastico in presenza e a classi complete) dal Decs, la Direzione sta ultimando i piani di protezione richiesti; una comunicazione ufficiale sarà inviata alle famiglie dell'Istituto nei prossimi giorni.

 

 

Comunicazione del medico cantonale sulla ripresa in presenza della scuola dell'infanzia(9 giugno 2020)

 

 

 

 

 

Avere contatti sociali quando si hanno sintomi influenzali (febbre, tosse, raffreddore) aumenta il rischio di diffusione del virus. I bambini che dovessero presentare questi sintomi, dovranno essere tenuti a casa.
Seguiranno ulteriori informazioni/aggiornamenti.

 

 

 

 

La presentazione ai genitori SI del 18.02.2020 si trova in "documenti – circolari- Agno"

 

 

 

Segreteria, primo piano Centro scolastico
Orari d'apertura: lunedì – martedì – mercoledì e giovedì dalle 08.00 alle 12.00,
tel. +41 91 610 44 00

scuolecomunali@agno.ch