A spasso tra i castelli

Il nostro amico GGG ci ha ispirati un' altra volta: il sogno di Benedetto Ferrini, ingegnere che ha architettato il castello di Sasso Corbaro di Bellinzona, ci ha fatto venire voglia di andare a scoprire più da vicino la sua opera… quindi perché non organizzare una gita e visitare tutti i castelli della capitale ticinese?

Zaino in spalla, scarpe comode ai piedi e… si parte!

Prima tappa: Sasso Corbaro
Siamo entrati all'interno della corte per ammirare il mastio e la cappella sulla quale vi è una scritta dedicata proprio a Benedetto. Abbiamo anche potuto vedere la torre e notare le merlature a coda di rondine. Ma il nostro viaggio è appena iniziato, quindi via… si inizia a scendere!

Seconda tappa: Montebello
Il castello ci affascina subito grazie ai suoi fossati e ai ponti levatoi. Decidiamo di salire per percorre il cammino di ronda, ed osserviamo le feritoie ed i buchi che servivano per buttare l'olio bollente. Iniziamo però ad aver fame… quindi ci fermiamo al parco per gustarci il pranzo al sacco.
Mangiamo e giochiamo, ma dobbiamo ripartire e continuare il nostro viaggio. Ma prima di farlo… divertiamoci ancora un po'!

 

Terza tappa: Castelgrande
Eccoci giunti alla terza ed ultima tappa della nostra gita. Le gambe iniziano ad essere stanche, quindi ci rilassiamo un attimo e qualcuno di noi decide di togliere scarpe e calze per provare il percorso sensoriale. Dopo esserci ripresi scopriamo qualcosa in più anche su questo castello e ci sfidiamo in un quizzone a squadre.
Il nostro viaggio è ormai giunto al termine!