Mese: novembre 2017

Le mille forme dell’aria

Abbiamo fatto un'esperienza in classe utilizzando alcuni materiali di facile reperibilità: bicchiere, ovatta, bacinella ed acqua. Dopo aver mostrato l'occorrente per fare l'esperimento, ognuno di noi ha potuto ipotizzare a cosa tutto ciò potesse servire e, una volta chiarito il procedimento, cosa sarebbe

Un mese magico…

Eccoci qua!  Oggi abbiamo trovato un pacco regalo illuminato da tante calde lucine e attorniato da simpatiche figurine natalizie e sgargianti ghirlande.  Cosa si celerà mai al suo interno? Lo abbiamo scartato e… ta-daaann! C'era un calendario dell'avvento …decisamente profumato!

Dove va l’acqua?

Venerdì abbiamo scoperto dove va tutta l'acqua sporca che usiamo in casa. Seguendo chilometri di canalizzazioni siamo arrivati a Bioggio all'impianto di depurazione. L'acqua sporca non profuma, quindi, pronti ad affrontare la dura realtà, abbiamo poi scoperto un mondo interessante

Buste misteriose

Negli scorsi giorni, sui banchi della nostra aula, sono apparse delle enigmatiche buste bianche. Non sapevamo cosa fossero, chi ce le mandasse e neppure come utilzzarle. Abbiamo dovuto fare tutto da soli! Il contenuto è apparso a tutti un po' strano…

Che aria tira?

In questi giorni in classe stiamo trattando il tema dell’aria. Di cosa è fatta? Dove si trova? A cosa serve? Ha un peso? …  Ci stiamo ponendo tutta una serie di domande alle quali troveremo, speriamo, delle risposte.  A gruppi abbiamo

Che paura!

Che cos’è la paura? Quando la proviamo? E come ci accorgiamo quando gli altri sono spaventati? Partendo dalla lettura di un libro abbiamo riflettuto su questa emozione, realizzando dei cartelloni e dei disegni.  Ognuno di noi ha paura di qualcosa,

Notte del Racconto 2017: CORAGGIO!

Anche quest'anno la Biblioteca dei Ragazzi ha partecipato alla Notte del Racconto in Svizzera. Ringraziamo di cuore le lettrici che hanno proposto i racconti e un grazie ai ca. 140 bambini che hanno potuto così vivere questa bella esperienza. Vi aspettiamo

Pronti?? Si parteeee!!

Ci siamo ragazzi, finalmente ci si conosce!  Siete pronti? Ho mille idee che mi frullano per la testa!  A domani!! 

Top